PDF | Stampa | E-mail

Disequilibrio, cambiamento e crescita personale


evoluzione ammonit 1745076 640

La caratteristica peculiare di tutti gli organismi viventi, è l’istinto di autoconservazione. A livello biologico le nostre cellule mantengono costante un certo equilibrio al fine di rimanere in vita. Qualcosa di simile avviene per la temperatura e l’energia. Tale processo omeostatico è rivolto sia a riequilibrare le variazioni “interne” sia quelle dell’ambiente “esterno” con il quale siamo inevitabilmente in relazione. Il sistema autocorrettivo opera attraverso una circolarità causale. L’effetto, anziché procedere linearmente per diventare causa di un nuovo effetto, ritorna sulla sua causa iniziale, operando su di essa attraverso un meccanismo di retroazione o feed-back.

Leggi tutto...

   

PDF | Stampa | E-mail

TRAPPOLE E RICATTI PSICOLOGICI. L'ingiunzione *non sbagliare" come comando copionale

Inviato da Nuccio Salis

educazione baby 1287504 640

Durante la relazione educativa primaria, i genitori consegnano ai loro figli modelli, visione di vita, norme e precetti che assumono la forma di comandi interiori nella mente del bambino. Gli aspetti più pregnanti, ricorrenti e dominanti che verranno trasmessi durante il passaggio generazionale, contribuiranno a forgiare i principali costrutti attraverso cui un bambino si approccia e si relaziona con l'ambiente sociale via via sempre più allargato, orientandosi all'interno dello stesso mediante le convinzioni e il sistema di credenze interno derivato dalla programmazione genitoriale.

Leggi tutto...