PDF | Stampa | E-mail

Siamo ancora in grado di pensare il futuro?


Siamo ancora in grado di pensare il futuro?

 

L’insicurezza del presente lascia predominare il pessimismo. Abituati a tre secoli di pensiero positivo, l’incapacità d’immaginare il domani ci annichilisce, spegne le speranze e la volontà di agire. Da queste considerazioni muove l’invito a rivedere il destino dell’uomo e costruire un nuovo umanesimo. (Carlo Bordoni, marzo 2020)

Leggi tutto...

   

PDF | Stampa | E-mail

tornare alla “normalità”?


 tornare alla “normalità”?

          

Per molti è l’impegno  prioritario da assolvere nel più breve tempo possibile per sé e per l’economia, per il mondo intero, per le nuove generazioni, per il futuro; è la voce prevalente sulle tante che si affastellano in rete e che chiedono l’attenzione di noi ancora increduli e come in apnea se pure fortunatissimi a non essere stati colpiti né i nostri cari dall’immane evento.

Leggi tutto...