Essere diversi può essere enormemente difficile


archetipi

Essere diversi può essere enormemente difficile.

La tendenza a tormentare le persone che sono diverse è sconcertante, e non ci rendiamo conto che essere diversi è naturale.

Così come non ci sono fiocchi di neve o fili d'erba assolutamente identici, non ci sono esseri umani assolutamente identici.

Anche i gemelli monozigoti sono leggermente diversi tra loro.

Gli esseri umani sono molto variabili in termini di forma, dimensioni , per la pelle, capelli colore degli occhi.

Abbiamo diversi punti di forza, personalità e abilità.

Un attributo di speranza per gli esseri umani è la nostra capacità di imparare.

Pensate agli alimenti che avete imparato ad apprezzare o paure che avete superato e a come siete riusciti a gestire la paura.

I bambini non sono programmati a temere automaticamente, ad odiare o sminuire le persone che sono diverse.

La paura e l'odio sono risposte apprese. Purtroppo, tale apprendimento si perpetua in modo terribile.

Una volta che i nostri bambini assorbono l'idea che il "diverso" è cattivo, spaventoso o qualcosa da prendere in giro, iniziano ad aver paura di essere diversi.

Questa risposta appresa è crudele e la diversità si perpetua. E’ in parte un problema gerarchico.

Ognuno fa fatica a essere più in alto nella scala sociale rispetto a qualcun altro, e tutti hanno paura di essere spini verso il basso.

Per molti l'accettazione sociale e l’appartenenza ad un gruppo sono cosi importanti che saranno conformi alle regole del gruppo, anche se violano la loro individualità, il loro senso di ciò che è giusto per se stessi o ciò che è giusto nel mondo.

Questo ci porta ad un dibattito perenne.

Molti genitori si sentono di rinunciare ad avere influenza sui loro figli che hanno raggiunto l'adolescenza?

Dopo tutto, non è forse vero che quando i figli diventano adolescenti a loro non importa ciò che gli adulti vogliono o si aspettano da loro? La nostra risposta è un inequivocabile "No."

In realtà, i genitori , gli insegnanti e gli altri adulti continuano ad avere influenza in tutta l'adolescenza.

E se noi tutti, genitori, insegnanti, amministratori, consulenti, baby sitter, insegnamo ai nostri figli la curiosità e la tolleranza, invece di paura e di odio possiamo trovare il modo di abbattere le barriere della differenza.

Merton chiese ad alta voce quanto diversa la nostra storia sarebbe stata se i primi esploratori bianchi avessero imparato ad incontrare altre culture, con un atteggiamento di curiosità, un atteggiamento di rispetto e di mistero.

Si chiese cosa sarebbe successo se avessimo insegnato ai nostri figli queste convinzioni, invece di permettere a loro di assorbire la paura e l'odio così facilmente disponibili nella nostra cultura.

Consulenti scolastici e insegnanti hanno bisogno del vostro aiuto.

Dite ai vostri figli che ci si aspetta che trattino tutti a scuola con rispetto.

Trattate i vostri figli, il coniuge o il partner, i vostri vicini di casa e voi stessi, con rispetto.

E se quando si sente un commento irrispettoso o comportamento sbagliato verso un gruppo di minoranza,

contro quel commento o comportamento porgete un rifiuto educato e calmo.

Per ulteriori approfondimenti, clicca sulla mia foto in alto a destra di questo articolo e vai nella sezione Curriculum,Contatti e Annunci

A presto Dr. Alloggio A. A.

Potrebbero interessarti ...