MANIPOLAZIONE E DIPENDENZA AFFETTIVA

MANIPOLAZIONE E DIPENDENZA AFFETTIVA

Data: Giovedì 23 febbraio

Orario: 19 – 21

Luogo: Corso di Porta Nuova 38, Milano

Programma:

Il tema della dipendenza affettiva è attuale sia per motivi psicopatologici sia per motivi culturali, perché la dipendenza è una condizione mentale tipica del nostro tempo, che rappresenta un’importante fonte di sicurezza sostitutiva rispetto alle certezze dei valori in crisi e poi perché l’instabilità o la precarietà delle relazioni tradizionali tende a selezionare stili di attaccamento ambivalenti o conflittuali, e a favorire la formazione di legami affettivi incostanti e deboli. Manipolare è una tentazione molto diffusa; chi manipola induce l’altro a compiere azioni che poi andranno a suo esclusivo vantaggio.

Il manipolatore perverso usa la tattica della manipolazione in modo sistematico, fino a distruggere psicologicamente chi gli sta vicino.

Conduce Valentina Sambrotta, sociologa con curriculum in criminalità e sicurezza, esperta in psicologia forense e criminologia, counselor della relazione d’aiuto – www.valentinasambrotta.com

Modalità organizzative:

Il seminario è aperto a tutti, non è necessario alcun pre-requisito.

Il contributo richiesto per il seminario è 10 €, pagabili in loco. Per chi lo desiderasse, le slide utilizzate e l’attestato di partecipazione avranno un costo aggiuntivo di 5 €.

E’ necessaria la prenotazione, via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o via telefono al 3453371506

Potrebbero interessarti ...