Medicine, mind and adolescence

Inviato da Luciano Berti

L'adolescenza non è riducibile ad altri periodi della vita per la peculiarità dei fenomeni psicologici, biologici ed esistenziali che la caratterizzano. Per questo motivo è necessario studiarne in diverse prospettive il tempo senza ridurre l'adolescente ad oggetto di studio, ma considerandolo come persona che cerca delle possibilità per realizzare la sua umanità.

 

Uno degli aspetti più interessanti dello studio dell'adolescenza è la naturale apertura allo studio della natura umana, in quanto, è in questo periodo che si rivelano le possibilità affettive, cognitive ed esistenziali dell'uomo. L'Adolescentologia, infatti, è già stata madrina di un riorientamento epistemologico della medicina e di una nuova ermeneutica, la kairologia.

 

Medicine, Mind and Adolescence, che nasce dalla rivista di epistemologia e psicologia medica Medicine and Mind, è la prima rivista al mondo di Adolescentologia e raccoglie la cultura delle prime istituzioni che hanno identificato nell'adolescenza uno specifico oggetto di studio epistemologico e multidisciplinare: il Dipartimento di Adolescentologia e Medicina dell’Adolescenza (1987), la Società Italiana di Adolescentologia e di Medicina dell'adolescenza (1991) la Federazione e Società Internazionale di Adolescentologia (1994), di cui il giornale è l'organo culturale insieme ai sito web: www.siadnet.it - www.adolescencehealth.org e www.unambro.it dove la rivista è presente anche on-line.

Potrebbero interessarti ...