ASSOCIAZIONE MEDIAMENTE ORGANIZZA:Si può dire! (I gruppi di parola per figli di genitori separati)

ASSOCIAZIONE MEDIAMENTE

Centro di ricerca e sviluppo per la Mediazione Familiare

ed il Counseling nella relazione d'aiuto

organizza la 3° Edizione

del Corso per Conduttori

di "Gruppi di parola"

FIRENZE

 Via Fra Bartolommeo 24 

Questo corso permette di apprendere, direttamente dall'esperta francese che ha ideato il percorso formativo, un modello codificato di intervento, tecniche, strumenti e modalità operative per la gestione di Gruppi di parola per bambini e adolescenti, come intervento teso al sostegno della bigenitorialità e dei legami familiari. In questo senso, è concepito come un processo che tiene conto di tutta la dinamica familiare.Il Gruppo di parola è uno spazio per lo scambio ed il sostegno tra bambini e adolescenti i cui genitori sono in fase di riorganizzazione familiare. E' un luogo dove ciò che vivono è condiviso da altri e dove essere insieme crea sostegno e facilita l'espressione di pensieri, sentimenti ed emozioni che emergono in loro dalla trasformazione familiare.

Il corso si rivolge a mediatori familiari ed altri professionisti (psicologi, medici, pschiatri, pedagogisti, avvocati, educatori, assistenti sociali, counselor) con esperienza nel lavoro con minori e di intervento nelle situazioni di conflitto familiare. Si svolgerà in Francese con traduzione consecutiva in Italiano e si articola in tre moduli:  Primo modulo:18-19-20 marzo 2016  Secondo modulo: 11-12 giugno 2016  Terzo modulo: 2 gg. ottobre/novembre 2016 (data da determinare)

Docente:

Marie Simon è docente universitario in psicologia clinica e psicopatologia, ricercatrice specializzata nei problemi infantili nella transizioni familiari e conduttrice di Gruppi di Parola a Lione, Francia. Si occupa da diversi anni di mediazione familiare e di interventi con bambini ed adolescenti coinvolti nella separazione dei loro genitori. E' l'ideatrice di un originale modello di intervento che coinvolge i figli e i genitori separati in un percorso di evoluzione dinamico della famiglia: i “Gruppi di Parola”

 

Potrebbero interessarti ...