Corso di formazione di focusing: per diventare consigliere di se stessi

FOCUSING

 

LA RICCHEZZA CHE E' IN NOI

 

* Siete in difficoltà ed avete bisogno di dare una svolta a situazioni apparentemente senza    soluzione?

* Vi sentite continuamente scontenti, insoddisfatti, irritabili senza sapere perché?

* Dovete fare la scelta giusta al momento giusto?

* Volete agire in maniera creativa ed originale e non sapete da dove cominciare?

* Sentite la necessità di valorizzare e migliorare le vostre relazioni?

 

Sentite il bisogno di un “cambiamento”?

Il Focusingè lo strumento giusto!

 

Con il Focusing si impara ad essere “consiglieri di se stessi”, capaci di cambiare il modo di rapportarsi con il mondo circostante sia nella vita professionale che in quella affettiva e relazionale.

 

Fare Focusing significa ascoltare i messaggi del corpo e della mente, dare dignità, importanza, tempo, spazio e tanto altro alle sensazioni e alle risorse che già sono in noi e che, una volta fatte emergere, riconosciute e accolte, si rivelano preziose per realizzare il “cambiamento”.

 

Il Focusing è particolarmente efficace se praticato assieme a un compagno alla pari ma si può praticare anche da soli perché diventa un'abilità personale.

 

Il Focusingsi può imparare frequentando corsi individuali e/o di gruppo tenuti da trainer certificati dal “Focusing Institute” di New York.

 

 

Riepilogando, il Focusing si può praticare:

  • - da soli

  • - in coppia con scambi alla pari (tra “focalizzatori” esperti);

  • - in gruppo (una volta stabilito un tema di interesse comune);

  • - con pratica interattiva (molto efficace nelle relazioni di lavoro o di coppia).

 

 

Proposte per l'apprendimento del Focusing:

  • Corsi di gruppo: organizzati per un totale di 40 ore suddivise in 16 incontri settimanali, più 4 incontri individuali con il trainer.
  • Incontri individuali con il trainer, da definire nel numero secondo le esigenze della persona.

 

Contatti:

Rosaria Perini, Certified Focusing Professional

(vedi http://www.focusing.org/cfp-page/7634/perini_rosaria.htm)

cell. 3335902572 - 3471979820

 

CENNI STORICI

All'inizio degli anni ’60, il prof. E.T. Gendlin, nell’ambito dell’approccio centrato sulla persona, sviluppò una ricerca chiedendosi: “perché alcune persone traggono beneficio dalla psicoterapia ed altre no?”.

Grazie all'osservazione di centinaia di casi, giunse alla conclusione che l’esito positivo o meno della terapia non dipendeva dall’orientamento o dalla abilità ed esperienza del terapeuta. La differenza stava nelle reazioni dei clienti durante le sessioni, grazie alla loro capacità di stare (o non stare)  in contatto con una sensazione vaga e difficile da descrivere che percepivano nel corpo mentre parlavano delle loro difficoltà.

Gendlin capì che era possibile insegnare questa modalità di entrare in contatto con l'experiencing anche a chi non era "naturalmente predisposto" ed elaborò quello che poi definì FOCUSING.

 

Letture consigliate:

  • - Focusing, Eugene Gendlin; Astrolabio 2001

  • - Focusing in psicoterapia, Eugene Gendlin; Astrolabio 2010

  • - Focusing, Il potere della focalizzazione nella vita e nella pratica terapeutica, Ann Weiser Cornell; Crisalide 2007

  • - Biospiritualità, P.A.Campbell e E.M. McMahon; Crisalide 2001

  • - Come far funzionare un rapporto, J. Welwood; Astrolabio 1994

  • - Apprendere le terapie focalizzate sulle emozioni, E. Elliot - J.C. Watson - R.N. Goldman - L.S. Greenberg; Sovera 2007

  • - Il Focusing e i Bambini, L'arte di comunicare con in bambini a scuola e in famiglia, Marta Stapert -Erik Verliefde; Crisalide 2010

Link:

www.focusing.it

www.focusing.org

 

 

Potrebbero interessarti ...