Master in Counseling ASPIC Pescara

Il Master in Counseling, rappresenta l’evoluzione del primo corso di counseling istituito dall’ASPIC nel 1984. A partire da gennaio 2005 è possibile seguire questo percorso formativo anche a Pescara presso la nostra sede.
Il master ha durata triennale ed offre una formazi...one teorica e,soprattutto, esperienziale guidata da professionisti nel campo della psicologia e nel
Ben-Essere della persona.


COS'È IL COUNSELING ?
Il Counseling è una nuova professione di aiuto.
Il Counselor crea uno spazio protetto di comunicazione attraverso l'ascolto e l'empatia, in cui il counselee riesce a comprendersi meglio, trovare la soluzione ai propri problemi e aumentare la propria consapevolezza.
Il Counseling è un intervento breve, strutturato e circoscritto nel tempo che guida l'individuo nella ricerca e nell'attivazione delle proprie risorse e potenzialità, per innescare il cambiamento e la crescita desiderati.


CHI E’ IL COUNSELOR?
Il Counselor è un agevolatore nelle relazioni d’aiuto che interviene nell’ambito della Salutogenesi, lavora con persone “sane” in temporanea condizione di disagio, aiutandole a far emergere risorse e potenzialità per affrontare l’empasse del momento; il suo intervento deve essere di breve durata.


CHE SBOCCHI PROFESSIONALI HA UN COUNSELOR?
Il master in Counseling professionale fornisce una serie di preziosissimi strumenti utili per integrare le competenze di molte figure aziendali, di tutti gli operatori socio-sanitari e delle professioni in cui il dialogo e la comunicazione giocano un ruolo fondamentale.
Il Counselor, però, può esercitare la sua professione anche come consulente e libero professionista specializzato nel supporto del singolo counselee.


PERCHÈ FREQUENTARE IL MASTER GESTALT COUNSELING?
1. perché ti fornisce tutte le competenze per diventare un counselor professionista
2. perché ti fornisce tutti gli strumenti per valorizzare al massimo le tue attitudini al Counseling
3. perché ti insegna a padroneggiare l'approccio di Counseling
4. perché ti insegna a creare un clima accogliente e positivo per che mette a proprio agio il counselee
5. perché ti guida in un percorso professionale che è anche un percorso di crescita personale
6. perché aumenta la consapevolezza di te e delle tue capacità
7. perché aumenta la tua autostima e il senso del tuo valore
8.perché ti insegna le tecniche di counseling in modo estremamente efficace ed immediato attraverso attività esperienziali ed esercitazioni.
9.perché è studiato in modo da integrarsi al meglio con i tuoi impegni lavorativi


A CHI SERVE IL MASTER IN COUNSELING?
Le tecniche di counseling sono estremamente utili a tutti color che utilizzano il dialogo e l'ascolto nella loro vita professionale, ma anche a chi vuole diventare un Professionista del Cambiamento ed esperto nella relazione d'aiuto nei diversi ambiti.
In particolare:
1. Alle figure aziendali di maggior responsabilità, tra cui: manager, quadri, responsabili di funzione, selezionatori e formatori del personale, responsabili delle risorse umane.
2. A tutti i professionisti in ambito socio-sanitario: assistenti sociali, medici, infermieri, psicologi, psicopedagogisti, educatori, direttori e assistenti di comunità, fisioterapisti, ed operatori front-office a contatto con il pubblico.
3. Ai professionisti della comunicazione: mediatori linguistico-culturali, formatori, consulenti, insegnanti.


QUAL E’ IL TITOLO DI STUDIO RICHIESTO PER FREQUENTARE I CORSI ASPIC?
I partecipanti devono avere il Diploma di Scuola Media Superiore.


A CHI E’ INDIRIZZATO IL MASTER IN COUNSELING PROFESSIONALE?
È indirizzato a tutti coloro che vogliono integrare nella loro professione gli strumenti essenziali del Counseling Pluralistico Integrato; intraprendere una nuova professione privata o essere inseriti nell’ambito della progettazione del terzo settore (associazionismo, cooperazione sociale, organizzazione non lucrative, etc.).


QUAL E’ L’INDIRIZZO TEORICO APPLICATIVO DI RIFERIMENTO?
È basato sui principi fondamentali dell’indirizzo fenomenologico-esistenziale della psicologia umanistca con integrazione alle tecniche dell’approccio non direttivo centrato sulla persona di C. Rogers e della prassi semidirettiva ed espressiva della Gestalt (F. Perls).


QUANTO DURA IL MASTER PROFESSIONALE?
Per ottenere il DIPLOMA DI COUNSELING sono necessarie 450 ore di formazione da svolgersi in 3 anni.


LA FREQUENZA E’ COMPATIBILE CON LAVORO UNIVERSITA’ E IMPEGNI VARI?
Si, poiché le lezioni si svolgono un fine settimana al mese, tutti i mesi tranne agosto; il calendario annuale viene rilasciato al momento dell’iscrizione.


QUANTE ASSENZE E’ POSSIBILE FARE?
Il 20% di assenze sul monte ore annuale.


SONO PREVISTI DEGLI ESAMI?
Si effettuano delle verifiche di apprendimento semestrali per i primi due anni, finalizzate ad una valutazione del livello di apprendimento teorico.Alla fine del 3° anno è prevista la stesura di una tesi ed una prova pratica.


CHI SONO I DOCENTI?
Sono tutti professionisti iscritti ai relativi albi professionali, che hanno già svolto una approfondita e pluriennale formazione e impegnati da anni in diversi settori della pratica del counseling e dei campi affini (psicoterapia, psicologia di comunità, psicopedagogia, ecc.).


QUANDO E’ POSSIBILE ISCRIVERSI?
Ciascuna edizione del Master ha inizio a Gennaio. Le iscrizioni sono aperte da Settembre a Dicembre precedenti l’avvio. E’ comunque possibile iscriversi dopo l’avvio ma non oltre Febbraio. In questo caso le ore perse non potranno essere recuperate e pertanto il partecipante dovrà tenerne conto onde non superare il 20% di assenze consentito.


COME CI SI ISCRIVE?
Prenotando un colloquio individuale gratuito di orientamento e informazione e compilando in quella sede i relativi moduli di iscrizione. L’iscrizione sarà formalizzata al momento del pagamento della prima rata di partecipazione.


CHE TIPOLOGIA DI DIPLOMA E’?
Consente l’idoneità e l’abilità professionale secondo i parametri dei rispettivi paesi europei, lo Standard EAC (European Association for Counseling) ed il riconoscimento del CNCP (Coordinamento Nazionale Counselor Professionisti) nostro rappresentante presso il CNEL (Consiglio nazionale dell’economia del lavoro).


IL COUNSELING E’ UNA PROFESSIONE RICONOSCIUTA?
Il Counseling è una professione riconosciuta ma non ancora regolamentata, non c’è un albo a cui iscriversi, bensì dei Registri predisposti dalle Associazioni Professionali nazionali.
 
c/o ASPIC Pescara, Via Marco Polo, 9 - Pescara
da domenica 29 gennaio alle 9.00

 

 

 

Potrebbero interessarti ...