Riposo tranquillo

Il riposo tranquillo di bambini e adulti.

ll counselor può trovarsi a confronto con problematiche di relazione anche quando l'elemento disturbante è un figlio che non dorme. In taluni casi non è sufficiente una famiglia unita che si pone verso soluzioni creative per fare fronte alla questione, come darsi i turni o altro. La privazione di sonno alla lunga può portare irritabilità, svogliatezza, una maggiore probabilità di rischio verso incidenti stradali causati da distrazione o colpi di sonno.

Gli studi dimostrano che una eccessiva privazione del sonno rischia di compromettere le prestazioni lavorative, di danneggiare le relazioni interpersonali e causare problemi umorali, come rabbia e depressione.

Aumento di assunzione di cibo in taluni casi e problemi derivati.

Il problema se affrontato alla fonte vede il bambino come causa primaria, ma il lavoro del counseling che porta ad una consapevolezza e responsabilità individuale potrebbe far emergere una mancanza di informazioni dei genitori per affrontare il problema proprio riorganizzandosi nel ruolo affettivo ed educativo che gli è proprio.

 

 

 

Il coniglio che voleva addormentarsi - il nuovo modo si far addormentare i bambini - di Carl-Johan Forssés Ehrlin - Mondadori potrebbe essere un testo da consigliare per bimbi di età prescolare. Si trova facilmente in biblioteca o in libreria.

Il mestiere di genitore non è mai facile ed è un giusto compromesso tra moralità, l'incontro delle influenze culturali personali e del partner e una dose si modernità.

I consigli suggeriti nel libro "Il coniglio che voleva addormentarsi" sono interessanti perché istruiscono il lettore al modo corretto di lettura e il racconto ha una serie di riferimenti ipnotici tali da conciliare il sonno. La storia del coniglio potrebbe essere d'aiuto per i casi più semplici.

Per aiutare i genitori a gestire le questioni che orbitano intorno a tale problema, suggerire le indicazioni riportate nella pubblicazione Mandragola - fate la nanna - il semplice modo che in insegna a risolvere per sempre l'insonnia del vostro bambino - di Eduard Estivill Sylvia de Béjar; potrebbe essere di grande aiuto per i genitori in difficoltà.

Naturalmente potrebbe essere utile fornire i suggerimenti che sempre Estivill propone nel secondo libro dedicato nella sua versione rivisitata che affronta la questione per lattanti e snocciolando nuovi studi per migliorare l'intento per risolvere il problema. 

nuovo libro di estivill a dormir - it's bedtime

fate la nanna di Estivill

Nella pratica del counseling ci possiamo trovare di fronte persone che sono ansiose di trovare soluzioni e di conseguenza non essere sufficiente un buon ascolto per la gestione delle tensioni correlate al problema o le conseguenze che tale problema potrebbe portare.

Affrontare e conoscere questo aspetto, permette al professionista di offrire un supporto pratico per approntare un vero cambiamento che comporti una presa di consapevolezza delle proprie risorse, una presa di responsabilità sulle procedure verso le quali rivolgersi e un radicale miglioramento del problema in breve tempo.

Per qualsiasi ulteriore informazione: Counselor Dott.ssa Confetti Daniela cell.: 3458768281

Potrebbero interessarti ...