Counseling per chi?

Una delle prime domande che mi rivolgono le persone che incontro quando scoprono che faccio la counselor è: chi viene da un counselor?

Il mio lavoro mi offre la possibilità e la fortuna di essere un’ascoltatrice di storie di vita di uomini e donne.

Ci sono protagonisti tristi perchè la loro relazione è finita e ora sentono il bisogno di trovare un nuovo modo per proseguire.

Ci sono principesse che scoprono che il loro principe le tiranneggia e non vogliono più recitare una parte che dipende da qualcun altro ma scoprirsi capaci di essere protagoniste della loro esistenza, non sopportano più l’idea di vivere nel terrore del ricatto e della violenza.

Ci sono madri e padri che non sanno come entrare in contatto con il mondo dei loro figli

Ci sono principi che si credono ranocchi e non vedono cosa c’è di bello in loro e non utilizzano le loro potenzialità.

 

Ci sono uomini e donne che portano dentro di  sè bambini feriti e tristi che sono rimasti chiusi in una spelonca per anni e quasi dimenticati e non sanno emozionarsi di quello che la vita offre ogni giorno.

Ci sono cavalieri con pesi grossi come macigni dentro il cuore e che traboccano di rabbia e soffrono perchè sono sempre soli, si rendono innavicinabili.

Ci sono avventurieri e avventuriere che si rendono conto che le loro capacità possono essere ancora maggiormente sviluppate e che vogliono scoprire quanti tesori nascosti ci sono dentro di loro e come poterli utilizzare al meglio.

Ci sono re che sono talmente centrati a osservare se stessi che non si accorgono di tutto quello che c’è nel loro regno si sta sgretolando e che provano paura quando incominciano a vederlo.

In definitiva, il counseling è per uomini e donne che in un momento transitorio di difficoltà della loro esistenza vogliono rimettersi in cammino e scrivere nuove pagine di storie di vita, insieme a un ascoltatore esperto che non giudica e che affianca con il solo scopo di aiutare a trovare un nuovo modo per mettersi in cammino.

Elisabetta Ghezzi

Potrebbero interessarti ...