PDF | Stampa | E-mail

È CAPITATO ANCHE A ME! Avvertire e gestire le risonanze nel rapporto col cliente

Inviato da Nuccio Salis
empatia tra bambini

È possibile che si verifichi l’espressione di contenuti e processi emozionali che ci inducano ad identificarci nei vissuti esperiti dal cliente?

Forse la domanda è alquanto retorica, ma serviva pur un’introduzione diretta al tema in oggetto. Trattandosi appunto di un fenomeno di riconoscimento su stati affettivo-emozionali sperimentati dall’altro, tale condizione allontanerebbe lo specialista che offre il servizio dell’aiuto da una posizione di piena e rigorosa empatia, per renderlo ciecament...

Leggi tutto...

   

PDF | Stampa | E-mail

Perché scegliere il counseling

Inviato da Laura Mosconi

Il counseling è un percorso breve che “guarda in avanti”, non si rivolge al passato né alla causa o cause che hanno portato alla situazione presente. Si concentra sul qui ed ora e sulle potenzialità della persona. Non mira a fare diagnosi, ma permette di fare chiarezza ed individuare nuove possibilità.

Questo intervento è basato su:

accettazione incondizionata da parte del counselor di ciò che porta la persona durante il colloquio

fiducia nella persona e nelle sue capacità...